NORME E CONDIZIONI PER IL RILASCIO E L’USO DELL’ABBONAMENTO e/o DELLA EVENTUALE TESSERA AZIENDALE

ABBONAMENTI (servizi urbani) - Norme Generali per l’acquisto

Per l’acquisto degli abbonamenti di tipo Urbano, ad eccezione di quelli per studenti ed ultrasessantacinquenni, descritti di seguito, non occorre presentare alcun documento specifico: l’abbonamento può essere acquistato da chiunque presso le biglietterie aziendali o le rivendite convenzionate.

Per poter acquistare gli abbonamenti per Studenti (mensile urbano o scolastico urbano), valido per gli iscritti alle scuole elementari, medie inferiori e superiori, pubbliche o parificate, nonché per gli iscritti ai corsi di formazione professionale finanziati dalla Regione Sarda o dagli Enti Delegati e anche per gli iscritti all’Università:

1      Possedere la tessera di riconoscimento aziendale che contiene le informazioni utili per l’identificazione dell’abbonato, come i dati anagrafici e la percentuale di sconto cui ha diritto. La tessera ha validità pluriennale, perciò tutti coloro che ne sono già in possesso e per i quali non sono variati i requisiti soggettivi dichiarati al momento del precedente rilascio, non devono far altro che chiederne il RINNOVO (compilando il presente modulo) e continuare ad utilizzare la tessera già in dotazione. Per ottenerne una NUOVA, invece, si dovrà allegare al presente modulo una fotografia formato tessera che riporti sul retro i propri dati anagrafici.

2      Attestare lo stato di studente (mediante autocertificazione con la compilazione dell’apposito modulo).

Per avere diritto allo sconto massimo (55%), è necessario anche:

3 Presentare la certificazione della situazione economica equivalente ISEE 2011 dalla quale risulti un reddito pari o inferiore a quello stabilito annualmente dall’Assessorato dei Trasporti come limite massimo oltre il quale non si ha diritto alle Agevolazioni Tariffarie per Invalidi civili e Reduci di guerra “ATIR“(Euro 25.459,88).

I documenti di cui sopra dovranno essere posti in busta chiusa sulla quale si apporrà la dicitura “abbonamento ARST – nome della Rivendita e del Comune”, che dovrà essere consegnata:

- alla rivendita convenzionata presso cui si intende prenotare ed acquistare l’abbonamento (vedi elenco)

- alla più vicina biglietteria ARST spa (vedi elenco)

ARST spa provvederà, con uguali modalità di trasmissione, a far pervenire allo studente la nuova tessera aziendale al prezzo di € 1,50, da pagare al momento del ritiro.

La tessera dovrà essere esibita per l’acquisto dell’abbonamento e per le verifiche di controllo da parte del personale aziendale.

ARST spa non è in alcun modo responsabile di eventuali smarrimenti e/o deterioramenti dei documenti.

Per poter acquistare un Abbonamento Ultrasessantacinquenni sopra soglia ATIR non occorre presentare alcun documento, mentre per avere diritto allo sconto sotto soglia ATIR è necessario effettuare quanto previsto ai punti 1) e 3) di cui sopra.

ABBONAMENTI (servizi urbani) - Norme Generali per l’uso

L’abbonamento è strettamente personale e pertanto non può essere ceduto (l’uso irregolare da parte di terzi comporta l’applicazione delle sanzioni amministrative secondo la normativa vigente).

L’abbonamento deve essere sempre convalidato il primo giorno di utilizzo ed ha validità da tale data.

L’abbonamento deve essere sempre accompagnato da apposita tessera di riconoscimento rilasciata dall’Azienda. Sia l’abbonamento che la tessera aziendale devono essere esibiti ad ogni richiesta del personale di servizio dell’Azienda.

L’abbonamento dovrà essere sempre esibito al conducente al momento dell’accesso in autobus.

Il cliente deve avere la massima cura nell’uso e/o custodia dell’abbonamento per assicurarne la perfetta conservazione.

Il cliente è tenuto, al momento dell’acquisto dell’abbonamento, a verificare la rispondenza dello stesso alle sue esigenze ed a compilarlo in ogni sua parte.

La mancata fruizione, totale o parziale dell’abbonamento, nonché lo smarrimento, il deterioramento o il furto dello stesso (come della tessera), non danno diritto a emissione di duplicati, rimborsi o conguagli.

La non osservanza delle norme sopra indicate comporta l’applicazione delle sanzioni amministrative secondo la normativa vigente.

 

MODULO RICHIESTA TESSERA AZIENDALE

Visualizza e scarica il modulo