Presentazione del reclamo

Reclamo per disservizio:

Il Cliente che intende reclamare per un disservizio può inoltrare specifica comunicazione formale:
     alla Direzione Centrale, via Posada, 10 – 09122 –  CAGLIARI
     alla specifica e-mail aziendale : arst@arst.sardegna.it

L’Azienda ha istituito uno specifico Registro dei Reclami nel quale viene annotato, per ogni singolo reclamo:

     un numero progressivo di identificazione;
     le generalità dell’autore;
     la data di presentazione;
     le attività istruttorie svolte;

L’ARST SpA, entro il termine di 30 giorni, necessari per eseguire gli accertamenti e le verifiche del caso, comunicherà formalmente al Cliente:

     l’esito degli accertamenti,
     la causa del disservizio;
     eventuali responsabilità;
     gli interventi correttivi adottati per evitare il ripetersi del disservizio.

Dal 1° marzo 2013 è in vigore il Regolamento (UE) n. 181/2011, che stabilisce i diritti dei Passeggeri nel trasporto effettuato con autobus.

L’art.25 par.1, prescrive che i  Vettori e gli Enti di gestione delle stazioni, nell’ambito delle rispettive competenze, provvedano affinché, al più tardi alla partenza, i Passeggeri dispongano di informazioni appropriate e comprensibili sui diritti ad essi conferiti dal Regolamento UE 181/2011. Clicca quì per visualizzare la sintesi degli adempimenti a carico di ARST SpA e dei diritti fondamentali riconosciuti ai Passeggeri dal Regolamento sopra richiamato.

Per ulteriori approfondimenti si rimanda alla consultazione  della Carta della Mobilità di ARST SpA, ai capitoli: “Le Condizioni di Utilizzo del Servizio” e “ I Rapporti con il Cliente “